VARIANTE N. 16 AL PRGC - Comune di Fossano

Notizie - Comune di Fossano

VARIANTE N. 16 AL PRGC

 

 

Comune di Fossano

Dipartimento Tecnico - Patrimonio / Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente / SUAP

Direzione dei Servizi Urbanistica ed Edilizia

sede distaccata: via Ponto n. 2 – 12045 Fossano (CN)

                           

Variante n. 16 al PRGC

 

In data 28 novembre 2022, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 94, è stata adottata la variante 16 (variante parziale n. 15 ) al P.R.G.C. vigente, ai sensi dell'art. 17 comma 5 della L.R. 56/77.

 

La Variante ha come principali obiettivi:

  • la semplificazione e lo snellimento della normativa e delle modalità attuative del piano;
  • l'adeguamento del piano alla normativa sovraordinata al fine di dare maggior flessibilità applicativa (resilienza) anche attraverso l'aggiornamento dei materiali e delle tecniche costruttive;
  • l'aggiornamento cartografico e normativo rispetto alle varianti di cui all'art. 17bis della L.R. 56/77 e s.m.i, nonchè agli interventi oggetto di applicazione della L. 106/2011;
  • favorire il consolidamento e lo sviluppo delle attività produttive, terziarie, direzionali e commerciali presenti sul territorio;
  • rendere appetibile l’insediamento di nuove attività;
  • favorire il recupero ed il riuso dell’edificato;
  • salvaguardare il patrimonio storico e rurale esistente;
  • limitare il consumo di suolo.

Dalla medesima data di adozione del 28.11.2022 entrano pertanto in vigore le misure di salvaguardia previste dall'art. 58 della L.R. 56/77 e s.m.i., pertanto, ai sensi del comma 4 del medesimo art. 58, i titoli abilitativi o altre forme di legittimazione (ad es. SCIA) dell’attività edilizia che siano in contrasto con tale strumento adottato saranno oggetto di sospensione, salvo che sia già stato comunicato nei modi e forme di legge l'inizio dei lavori o siano decorsi i termini di operatività per i titoli abilitativi non soggetti alla comunicazione di inizio lavori.

 

Si invitano, pertanto, i professionisti a verificare la compatibilità delle pratiche in corso con le succitate misure di salvaguardia.

 

Tutta la documentazione relativa alla variante è come di consueto pubblicata sul sito istituzionale del Comune a questo link

 

Pubblicato il 
Aggiornato il