via Roma, 91 - 12045 Fossano (CN)
telefono: (+39) 0172 699 611 - fax: (+39) 0172 699 685
PEC : fossano@cert.ruparpiemonte.it
partita IVA: 00294400049 - codice fiscale: 00214810046
motore di ricerca

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

POMERIGGI FAVOLOSI: STELLE DI CANNELLA

notizia pubblicata in data : lunedì 18 gennaio 2016

POMERIGGI FAVOLOSI: STELLE DI CANNELLA

 

 

lunedì 25 gennaio 2016, ore 17

Sala Ragazzi - Biblioteca Civica - Castello Acaia


 


 

 

Un pomeriggio favoloso per non dimenticare


STELLE DI CANNELLA


La vita ai tempi in cui essere diverso era una colpa

Narrazione: Maria Teresa Milano
Musica dal vivo: Roberto Beccaria e Francesco Bertone

 

per ragazzi da 9 a 14 anni
…per i loro genitori, per gli insegnanti…
Ingresso libero

 


Lunedì 25 gennaio 2016, alle ore 17, presso la Sala Ragazzi della Biblioteca Civica, in occasione della Giornata della Memoria e nell’ambito di Un Pomeriggio Favoloso, avrà luogo un incontro “per non dimenticare” con narrazione e musica.


Maria Teresa Milano, accompagnata dalla musica dal vivo di Roberto Beccaria e Francesco Bertone, effettuerà un viaggio nel tempo alla scoperta della storia di David e Fritz, i due protagonisti del libro per ragazzi “Stelle di cannella” di Helga Schneider.


David e Fritz sono due amici inseparabili; perfino Muschi e Koks, i loro due gatti, sono inseparabili. David e Fritz abitano in due case vicine, nell’elegante quartiere Wilmersdorf a Berlino e condividono una bella casetta in legno costruita sul grande albero in giardino. Il 1° aprile 1933, giorno del boicottaggio ai negozi di proprietà ebraica, inizia un processo che stravolgerà la vita secolare ebraica in Europa, riducendo poco alla volta la libertà degli individui, fino ad arrivare alla persecuzione e alla prigionia. Da quel giorno terribile e violento tra David e Fritz si innalza il muro dell’odio antisemita e la bella Berlino, capitale dell’ebraismo e del Mitteleuropa, diventa una trappola.

 

Nell’incontro la narrazione della storia di David e Fritz si alternerà a immagini, musica e riflessioni sulla diversità, l’esclusione e l’emarginazione, ma anche sugli strumenti della propaganda che nel periodo precedente la Seconda guerra mondiale crearono il terreno fertile per l’accettazione delle leggi razziali, la segregazione e la deportazione.

 

Un incontro riservato ai ragazzi più grandi che, insieme alla narratrice, vivranno momenti di riflessione attraverso storie da non dimenticare, racconti che legano con un filo i ragazzi di ieri e quelli di oggi, un filo per indicare una via perché tutto ciò non avvenga mai più.

 

L'incontro è il primo appuntamento nell'ambito del progetto “In che razza di mondo viviamo? Come (non) diventare razzisti”. L’occasione del progetto è costituita dalla Giornata della Memoria (prevista dalla legge del 20 luglio 2000 n. 211), che in Italia e nel resto d’Europa viene celebrata il 27 gennaio in ricordo dello sterminio di sei milioni di ebrei e migliaia di deportati militari e politici (oltre a zingari, disabili e omosessuali) nei campi di concentramento nazisti.
In questi anni scuole e istituzioni si sono adoperate per creare spazi di comprensione e discussione affinché l’evento non resti una semplice celebrazione ma si trasformi in insegnamento attivo. Non perdere il ricordo di quel momento così buio nella storia dell’umanità, mantenere la consapevolezza che, nonostante secoli di civiltà e di progresso, è sempre possibile ricadere nel pozzo oscuro della barbarie, della violenza senza limite dell’uomo sull’uomo sono le finalità di questa iniziativa.

 

La Biblioteca Civica ha predisposto una bibliografia dal titolo “Raccontami la storia” sul tema dell’incontro consultabile in biblioteca.

 

Al termine dell’attività infatti si potrà effettuare il prestito dei libri con le consuete modalità.    


 

 


Il programma degli incontri è disponibile sul sito della

biblioteca civica www.bibliotecafossano.it


L’ingresso agli incontri è libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili

 

 

Comune di Fossano via Roma, 91 - 12045 Fossano (CN)   - telefono: (+39) 0172 699 611   - fax: (+39) 0172 699 685  
PEC : fossano@cert.ruparpiemonte.it   - partita IVA: 00294400049   - codice fiscale: 00214810046   - codice univoco ufficio per fatturazione elettronica: UFFZ8B
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl  © 2016