via Roma, 91 - 12045 Fossano (CN)
telefono: (+39) 0172 699 611 - fax: (+39) 0172 699 685
PEC : fossano@cert.ruparpiemonte.it
partita IVA: 00294400049 - codice fiscale: 00214810046
motore di ricerca

AUTOCERTIFICAZIONI E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI ATTO DI NOTORIETA'

 

Autocertificazione

E' una dichiarazione scritta, in carta semplice. Permette al cittadino di sostituire un certificato dichiarando, sotto la propria responsabilità:

  • data e luogo di nascita, cittadinanza e residenza;

  • godimento dei diritti politici e civili;

  • stato civile (celibe, coniugato, vedovo o stato libero);

  • stato di famiglia;

  • esistenza in vita;

  • nascita di un figlio;

  • iscrizioni in albi, registri o elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni;

  • appartenenza a ordini professionali;

  • titolo di studio, esami sostenuti, qualifica professionale, titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualificazione tecnica;

  • reddito, anche ai fini della concessione di benefici e vantaggi previsti da leggi speciali;

  • pagamento di specifici contributi obbligatori con l'indicazione della somma corrisposta;

  • possesso e numero di codice fiscale, partita IVA e qualsiasi dato presente nell'archivio dell'anagrafe tributaria;

  • stato di disoccupazione;

  • condizione di pensionato e categoria di pensione;

  • condizione di studente;

  • condizione di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e simili;

  • iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo;

  • tutti gli adempimenti relativi agli obblighi militari compresi quelli attestati nel foglio matricolare dello stato di servizio;

  • di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziario come previsto dalla legge;

  • di non essere sottoposto a procedimenti penali;

  • di essere a carico di qualcuno;

  • tutti i dati contenuti nei registri di stato civile;

  • di non trovarsi in stato di liquidazione o di fallimento e di non aver presentato domanda di concordato.

 

La firma non va autenticata e non si deve pagare l'imposta di bollo.
Anche i cittadini dell'Unione Europea, in Italia, possono presentare l'autocertificazione.

I cittadini non comunitari, regolarmente soggiornanti in Italia, possono utilizzare l'autocertificazione limitatamente a stati, fatti, condizioni personali, certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani. Tutte le pubbliche amministrazioni e gli enti gestori di servizi pubblici (come Motorizzazione civile, Poste, Telecom, Tram, Enel ecc..) sono obbligati ad accettare l'autocertificazione. I privati invece (come le banche, le assicurazioni ecc.) non sono obbligati ad accettarla.

NON possono essere sostituiti dall'autocertificazione i certificati medici, sanitari, veterinari, di origine controllata, di conformità CE, di marchi e brevetti.

Scarica il modulo

 

 

Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

E' una dichiarazione che il cittadino firma sotto la propria responsabilità, in merito a fatti, condizioni e qualità personali non compresi tra quelli previsti dall'autocertificazione e che sono a sua diretta conoscenza. E’ possibile dichiarare stati, fatti e qualità relativi ad altri soggetti, purchè il dichiarante ne sia a diretta conoscenza ed abbia un personale interesse a rendere la dichiarazione. Se presentata ad un ufficio pubblico o ad un gestore di pubblici servizi, viene firmata davanti all'addetto. Se inviata per posta, fax o consegnata tramite altra persona va firmata dall'interessato e presentata insieme ad una fotocopia di un documento di riconoscimento. Solo in caso in cui sia destinata a privati che lo consentono, è soggetta all'autentica di firma presso l'anagrafe (si veda scheda Autenticazioni).

I cittadini non comunitari possono presentare la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà soltanto per quei fatti, condizioni e qualità che possono essere convalidati da enti pubblici italiani. Le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà hanno la stessa validità nel tempo degli atti che sostituiscono.

Scarica il modulo

 

 

Dichiarazioni mendaci

Le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia.

 

Controlli

Le Amministrazioni sono tenute ad effettuare i controlli necessari sulla veridicità delle autocertificazioni.

 

Requisiti

Per la dichiarazione sostitutiva di certificazione e quella di stato e qualità personali occorre essere maggiorenne. Per i minorenni le dichiarazioni vanno sottoscritte dall’esercente la potestà o dal tutore. Per gli interdetti vanno sottoscritte dal tutore

 

Contribuzione

L’atto di autenticazione è soggetto al pagamento dei diritti comunali ed dell’imposta di bollo salvi i casi di esenzione previsti dalla normativa vigente.

 

 

Normativa di riferimento

 

 

Eventi e Manifestazioni
dal 17 al 26 novembre, nell'ambito della tradizionale fiera di Trinità, un ricco calendario di appuntamenti e iniziative animerà la cittadina
dal 21 novembre 2017 al 28 febbraio 2018 la Sala Centrale del Liceo Ancina ospita la IV edizione della mostra Fotografie in Scala dal titolo: DI CHE COLORE SEI? La Mostra sarà visitabile dal pubblico negli ...
mercoledì 22 novembre alle ore 16.30 e alle ore 21.15 al Cinema Teatro I Portici: ELLE di Paul Verhoeven, con Isabelle Huppert, Anne Consigny, Virginie Efira, Laurent Lafitte (Francia 2016) - Michèle ...
tutti i giovedì dal 16 novembre al 7 dicembre dalle ore 17.00 alle ore 19.00 nel Centro Polifunzionale di Cascina Sacerdote: KEEP CALM AND... CREATIVE LAB - laboratorio creativo per ragazzi e ragazze di ...
giovedì 23 novembre 2017 alle ore 19.45 presso il Salone della SOMS in via Roma 74 a Fossano: LA DIETA ANTI-INFIAMMATORIA: per vivere in salute e migliorare le performance fisiche e mentali - prof. Roberto ...
Comune di Fossano via Roma, 91 - 12045 Fossano (CN)   - telefono: (+39) 0172 699 611   - fax: (+39) 0172 699 685  
PEC : fossano@cert.ruparpiemonte.it   - partita IVA: 00294400049   - codice fiscale: 00214810046   - codice univoco ufficio per fatturazione elettronica: UFFZ8B
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl  © 2016