via Roma, 91 - 12045 Fossano (CN)
telefono: (+39) 0172 699 611 - fax: (+39) 0172 699 685
PEC : fossano@cert.ruparpiemonte.it
partita IVA: 00294400049 - codice fiscale: 00214810046
motore di ricerca

HOME » Urbanistica - Edilizia Privata / Gestione Territorio

- DIPARTIMENTO TECNICO - 
PATRIMONIO / LAVORI PUBBLICI / URBANISTICA / AMBIENTE

 

SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO, EDILIZIA PRIVATA E CONVENZIONATA

 

 


Emergenza Covid-19:
Si comunica che tutto il personale dell’ufficio, almeno fino al 3 aprile, è in modalità di “lavoro agile” 
pertanto non è possibile  contattare telefonicamente le singole persone ad  eccezione  
dell’arch. Elisabetta Prato al numero di servizio  366/9390372.
In alternativa è possibile inviare una mail agli indirizzi personali: 
nome.cognome@comune.fossano.cn.it 
o all'indirizzo del Servizio:  
ediliziaprivata@comune.fossano.cn.it, come è pure possibile, ove consentita
dagli attuali e vigenti provvedimenti in materia di emergenza Covid-19, la trasmissione delle pratiche
sui canali ufficiali SUE / SUAP

(vd a fondo pagina nella sezione "in evidenza" le notizie relative
alla sopsensione dei termi e l'elenco delle attività sospese"
)

 

 

 

Assessore                                                            David PAESANTE
                                                                              david.paesante@comune.fossano.cn.it
 

 
  Dirigente
 

Arch. Giovanni PREVIGLIANO   (tel. 0172/699637)
giovanni.previgliano@comune.fossano.cn.it

  Responsabile del Servizio


Arch. Elisabetta Prato 
(tel. uff. 0172/699670)
(cell. di servizio in smart working: 366/9390372)
elisabetta.prato@comune.fossano.cn.it

 

 
  Referenti:

 

    

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Segreteria e informazioni
P.I. Sabina Masante (tel. 0172/699603)
sabina.masante@comune.fossano.cn.it        
Dott.ssa  Laura Levrone (tel. 0172/699602)
laura.levrone@comune.fossano.cn.it


Istruttori Tecnici
Geom. Dario Ravinale (tel. 0172/699639)
dario.ravinale@comune.fossano.cn.it 
Arch.   Daniela Ghigo (tel. 0172/699601)
daniela.ghigo@comune.fossano.cn.it
Arch. Silvio Bertone (tel  0172/699641)
silvio.bertone@comune.fossano.cn.it

  Recapiti

 

 

 

 


indirizzo :  Via Roma n. 91  (piano ammezzato)
telefono :  0172-699602 / 0172-699603 / 0172-699670
fax:             0172/699685
e-mail :      gestioneterritorio@comune.fossano.cn.it
                   ediliziaprivata@comune.fossano.cn.it                   
P.E.C.:        fossano@cert.ruparpiemonte.it
 

  Orari di ricevimento al pubblico 
 

  (per appuntamenti: tel. 0172/699602 - 603
  in attesa del programma di gestione diretta)



 

 

 

 

Responsabile del Servizio
mercoledì:  dalle 8:30 alle 13:30   (su appuntamento di 1/2 ora)

Segreteria:
lunedì:         dalle 8:30 alle 12:30
mercoledì:  dalle 8:30 alle 13:30
venerdì:      dalle 8:30 alle 12:30

Istruttori Tecnici
mercoledì:  dalle 8:30 alle 13:30
venerdì:      dalle 8:30 alle 12:30   (su appuntamento di 1/2 ora)
 

 


 

GESTIONE DEL TERRITORIO   (Vai alla pagina) 


Sportello Unico Attività Produttive SUAP
Il Servizio si occupa principlamente di:

- pianificazione comunale attraverso l’applicazione e l’aggiornamento del Piano Regolatore Generale;
- gestione degli strumenti urbanistici scaturiti dal P.R.G.C.
- elaaborazione di piani e regolamenti aventi lo scopo di normare specifiche questioni

Link diretti:
 - Piano Regolatore Generale Comunale
 - Servizio consultazione PRGC on-line (GisMaster WEB)



 

EDILIZIA PRIVATA E CONVENZIONATA     (Vai alla pagina) 


Sportello Unico Edilizia

Il Servizio, attaverso lo S.U.E. "Sportello Unico per l'edilizia" si occupa principlamente di:

  • cura dei rapporti tra l'amministrazione comunale, il privato e le altre amministrazioni chiamate a pronunciarsi in ordine agli interventi edilizi, con particolare riferimento agli adempimenti connessi all'applicazione della parte seconda del testo unico dell'edilizia (D.P.R. 380/01  e s.m.i.)
  • rilascio dei Permessi di Costruire e recepimento delle denunce (S.C.I.A., C.I.L., C.I.L.A, agibilità) nonché delle certificazioni attestanti le prescrizioni normative e le determinazioni provvedimentali a carattere urbanistico, paesaggistico-ambientale, edilizio e di qualsiasi altro tipo comunque rilevanti a fini degli interventi di trasformazione edilizia del territorio
  • adozione, nelle medesime materie, dei provvedimenti in tema di accesso ai documenti amministrativi in favore di chiunque vi abbia interesse, ai sensi dell’articolo 22 e seguenti della legge 7 agosto 1990, n. 241, nonché delle norme comunali di attuazione
     

Trasparenza dell'attività di pianificazione e governo del territorio (D.Lgs. 33/2013 art. 39)
Atti e materiale in pubblicazione

 

IN EVIDENZA

 

SOSPENSIONE DEI TERMINI NEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ED EFFETTI DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI IN SCADENZA
ai sensi dell'art. 103 del D.L. 17/03/2020 n. 18

Si rende noto che, con Decreto-Legge n. 18 del 17 marzo 2020 (G.U. n.70 del 17/3/2020), sono state introdotte le prescrizioni di cui all’art.103 “Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza” che riguardano anche l’attività edilizia:

  1. Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020. Le pubbliche amministrazioni adottano ogni misura organizzativa idonea ad assicurare comunque la ragionevole durata e la celere conclusione dei procedimenti, con priorità per quelli da considerare urgenti, anche sulla base di motivate istanze degli interessati. Sono prorogati o differiti, per il tempo corrispondente, i termini di formazione della volontà conclusiva dell’amministrazione nelle forme del silenzio significativo previste dall’ordinamento.
  2. Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020.

 

SOSPENSIONE DEI CANTIERI ai sensi del DPGR 21/03/2020 e DPCM 22/03/2020

Si rende altresì noto che il D.P.G.R. Piemonte 21 marzo 2020 n. 34 al punto 20 dispone "il fermo delle attività nei cantieri previa concessione del termine per la messa in sicurezza, fatti salvi quelli relativi alla realizzazione e manutenzione di strutture sanitarie e di protezione civile, alla manutenzione della rete stradale, autostradale, ferroviaria, del trasporto pubblico locale, nonchè quelli relativi alla realizzazione, manutenzione e funzionamento degli altri servizi essenziali, o per motivi di urgenza o sicurezza"; inoltre l'art. 1 lettera a) del D.P.C.M. 22 marzo 2020, disponendo la sospensione di tutte le attività produttive, dal 23 marzo fino al 3 aprile 2020, sospende anche i cantieri, ma non le attività indicate nell’Allegato 1 al DPCM per le Attività elencate ATECO. Fermo restando che, qualora in presenza di cantieri urgenti e di sicurezza, questi dovranno essere dotati di un nuovo Piano di Sicurezza conforme alle disposizioni finora emanate e lo stesso Piano, trasmesso agli uffici competenti, al fine di non incorrere nelle sanzioni amministrative e penali previste nei diversi decreti e chiarimenti.

I documenti presentati, come previsto dalla legislazione urbanistico-edilizia, ancorchè sospesi, saranno trasmessi per competenza, agli organi competenti in materia, per gli eventuali controlli sul rispetto dei dispositivi e delle disposizioni normative emanate in merito al Cv-19.

Tra le attività non sospese, riconducibili a quelle legate ai cantieri, rientrano i seguenti codici di cui all'allegato A:
 -  42 (ingegneria civile e tutte le attività sottostanti);
 -  43.2 (Installazione di impianti elettrici, idraulici ed altri lavori di costruzione ed installazione);
 -  94 (Attività di organizzazioni associative).

Secondo la nota di commento al DPCM dell'ANCE sono altresì ammesse tutte le attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività non sospese.

Di seguito si riportano, come da nota ANCE, i codici del settore delle costruzioni con indicazione di quelli ammessi e quelli sospesi

 

41     COSTRUZIONI  DI EDIFICI
   ATTIVITA' SOSPESA
41.1  SVILUPPO DI PROGETTI IMMOBILIARI
   ATTIVITA' SOSPESA
41.2  COSTRUZIONE DI EDIFICI RESIDENZIALI E NON RESIDENZIALI
   ATTIVITA' SOSPESA
42     INGEGNERIA CIVILE
   ATTIVITA' AMMESSA
42.1  COSTRUZIONE DI STRADE E FERROVIE
   ATTIVITA' AMMESSA
42.2  COSTRUZIONE DI OPEREDI PUBBLICA UTILITA'
   ATTIVITA' AMMESSA
42.9  COSTRUZIONE DI ALTRE OPERE DI INGEGNERIA CIVILE
   ATTIVITA' AMMESSA
43     LAVORI DI COSTRUZIONE  SPECIALIZZATI
   ATTIVITA' SOSPESA
43.1  DEMOLIZIONE E PREPARAZIONE DEL CANTIERE EDILE
   ATTIVITA' SOSPESA
43.2  INSTALLAZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI, IDRAULICI ED ALTRI
          LAVORI DI COSTRUZIONE E INSTALLAZIONE
  ATTIVITA' AMMESSA
43.3  COMPLETAMENTO E FINITURA DI EDIFICI
  ATTIVITA' SOSPESA
43.9  ALTRI LAVORI SPECIALIZZATI DI COSTRUZIONE
  ATTIVITA' SOSPESA
 
 
94    ATTIVITA' DI ORGANIZZAZIONI ASSOCIATIVE
   ATTIVITA' AMMESSA


 

SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE (SUAP)

Lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) è gestito, dalla data del 02/05/2018, dal Servizio Polizia Locale - Ufficio Commercio e Polizia Amministrativa - a cui sono conferite le funzioni inerenti la gestione del procedimento unificato ed il rilascio del Provvedimento Conclusivo attraverso il portale telematico della Camaera di Commercio di Cuneo

 

SPORTELLO UNICO DIGITALE DELL'EDILIZIA (SUE)

A partire dal 01/01/2020 è stato istituito lo "Sportello Unico Digitale dell'Edilizia" (in sostituzione del precedente servizio mude Piemonte); tutte le pratiche edilizie dovranno pertanto essere obbligatoriamente presentate tramite la nuova procedura telematica SUE al seguente link:  https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SU/SU.aspx?IdCliente=004089&IdPage=SSU

NB:

  • sono compresi nella procedura telematica il deposito dei tipi di frazionamento e la richiesta di Certificato di destinazione urbanistica precedentemente presentati in forma cartacea

  • sono escluse dalla procedura SUE tutte le pratiche il cui iter è soggetto a SUAP "Sportello Unico Attività Produttive" al momento ancora gestito tramite il portale della CC.II.AA di Cuneo



 







          

 

Comune di Fossano via Roma, 91 - 12045 Fossano (CN)   - telefono: (+39) 0172 699 611   - fax: (+39) 0172 699 685  
PEC : fossano@cert.ruparpiemonte.it   - partita IVA: 00294400049   - codice fiscale: 00214810046   - codice univoco ufficio per fatturazione elettronica: UFFZ8B
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl  © 2016